[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 25/06/2019

Sezione Stazione appaltante

COMUNE DI PESCHICI
d'Adduzio Massimo

Sezione Dati generali

Gara n. 12S/2019 - Comune di Peschici Procedura aperta telematica per l'affidamento dei lavori di Messa in sicurezza idraulica della piana di Peschici Canale di Calena II lotto. - CIG : 78477063DC - CUP : J34H16001260006
Lavori
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
3.751.464,09 €
03/04/2019
20/05/2019 entro le 12:30

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
10/05/2019 12:30 09/05/2019 14:20:16
G00031
In aggiudicazione

Sezione Requisiti richiesti ai concorrenti

  • ATTESTAZIONE QUALIFICAZIONE SOA CAT. OG8 CLASS. III-BIS PREVALENTE
  • ATTESTAZIONE QUALIFICAZIONE SOA CAT OG3 CLASS. III-BIS SCORPORABILE
  • ATTESTAZIONE QUALIFICAZIONE SOA CAT OS24 CLASS. III SCORPORABILE

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta tecnica
  • PROSPETTO DI SINTESI DELLE MIGLIORIE PROPOSTE
  • RELAZIONE TECNICA DELLE PROPOSTE MIGLIORATIVE
  • (eventuali) ELABORATI GRAFICI (MAX NR. 6) debitamente ottimizzati
  • COMPUTO METRICO NON ESTIMATIVO (SENZA PREZZI E IMPORTI)
Busta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 25/06/2019
    NUOVA SEDUTA PUBBLICA APERTURA OFFERTA TECNICA
  • Pubblicato il 09/05/2019
    COMUNICAZIONE MODALITA' PRESENTAZIONE OFFERTA TEMPO - CON RIFERIMENTO ALLA FORMULAZIONE DELL'OFFERTA TEMPO SI PRECISA CHE LA STESSA DEVE ESSERE RIPETUTA CON IL MEDESIMO VALORE SIA NEL MODELLO AUTOMATICO GENERATO DAL SISTEMA CHE MEDIANTE COMPILAZIONE DEL MODELLO APPOSITAMENTE ALLEGATO. IN CASO DI DISCORDANZA TRA I DUE VALORI PREVALE QUELLO INDICATO NEL MODELLO APPOSITAMENTE ALLEGATO E SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE
  • Pubblicato il 09/05/2019
    AVVISO DI PROROGA TERMINI - Con riferimento al bando di gara n.12S/2019 codice telematico G00031 si comunica che i seguenti termini: Termine ultimo per la ricezione delle offerte: giorno 10 maggio 2019 ore 12.30 Data, ora di apertura: giorno 14 Maggio 2019, alle ore 12,30 VENGONO COSI PROROGATI: Termine ultimo per la ricezione delle offerte: giorno 20 maggio 2019 ore 12.30 Data, ora di apertura: giorno 21 Maggio 2019, alle ore 10,30
  • Pubblicato il 19/04/2019
    RISPOSTA A QUESITI - Con riferimento alla procedura di gara in oggetto, si rimette di seguito risposta ai quesiti n. 1 e 2 pervenuti : Quesiti: 1) La categoria OS 24 III è interamente subappaltatile al 100 %, essendo un impresa in possesso della categoria OG 8 III/bis - OG 3 IV - OS 24 I ? 2) E' obbligatorio indicare la terna dei subappaltatori in fase di gara?". Risposta: 1) Il bando di gara in oggetto prevede lavorazioni riconducibili alla categoria OS24 "Opere a verde", a qualificazione obbligatoria, scorporabili, per una quota percentuale pari al 26,40% dell'intero importo lavori a base d'asta. Tale categoria scorporabile, fermo il limite del 30% dellimporto complessivo dei lavori stabilito dall'art. 105 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i., sono subappaltabili al 100% ad impresa in possesso della relativa qualificazione. Ai sensi dellart. 105, comma 2, secondo periodo, del D.Lgs 50/2016, l'eventuale subappalto comunque non può superare la quota del 30% dell'importo complessivo del contratto di lavori. 2) Come indicato a pag. 7, punto k), del disciplinare di gara, il concorrente deve indicare "le parti del lavoro che si intendono eventualmente subappaltare o concedere a cottimo oppure subappaltare o concedere a cottimo per mancanza delle specifiche qualificazioni (specificarle) con indicazione, ai sensi dellart. 105, comma 6 del D.Lgs. n. 50/2016, della terna di appaltatori. ( obbligatoria l'indicazione della terna di subappaltatori in sede di offerta, qualora gli appalti di lavori, servizi e forniture siano di importo pari o superiore alle soglie di cui all'articolo 35 o, indipendentemente dall'importo a base di gara, riguardino le attività maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa, come individuate al comma 53 dell'articolo 1 della legge 6 novembre 2012, n. 190). Pertanto, trattandosi di appalto di lavori di importo complessivo inferiore alle soglie di cui all'art. 35 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i, e non rilevandosi nell'ambito dell'intervento in oggetto "attività maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa, come individuate al comma 53 dell'articolo 1 della legge 6 novembre 2012, n. 190" non è obbligatoria l'indicazione della terna di subappaltatori in fase di gara.
  • Pubblicato il 15/04/2019
    AVVISO DISPONIBILITA' HELP DESK PER OPERATORI ECONOMICI - SI AVVISANO GLI OPERATORI ECONOMICI CHE E' ATTIVO UN SERVIZIO DI HELP DESK DEDICATO CHE FORNISCE ASSISTENZA PER L'UTILIZZO DEL PORTALE "APPALTI & CONTRATTI" RAGGIUNGIBILE ALL'INDIRIZZO https://appalti.provincia.foggia.it/PortaleAppalti/it/ppgare_doc_assistenza_tecnica.wp
  • Pubblicato il 03/04/2019
    ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL F23 - SPECIFICARE IL CIG DELLA GARA
  • Pubblicato il 03/04/2019
    ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL D.G.U.E

[ Torna all'inizio ]