fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 27/11/2021

Sezione Stazione appaltante

PROVINCIA DI FOGGIA
Iannotta Angelo

Sezione Dati generali

Gara G00974/2021 Provincia di Foggia - Procedura aperta telematica per la CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO CON UN UNICO OPERATORE PER LESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLA RETE VIARIA DELLA PROVINCIA DI FOGGIA 2020-2024 (COMPRESE LE OPERE DARTE) - D.M. N. 224/2020 - CIG : 8938328D98 - CUP : F27H20002810001
Lavori
Procedura aperta
Prezzo più basso
1.530.000,00 €
12/10/2021
09/11/2021 entro le 12:30
G00974
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta economica
  • Offerta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 03/11/2021
    risposta a quesito inerente il costo della manodopera - Costo del lavoro (inteso come costo del personale o della manodopera inclusi gli oneri previdenziali, assistenziali e ogni altro onere riflesso, con la sola eccezione dellUtile e delle Spese generali): incidenza del 7 % (art. 3 del CSA);
  • Pubblicato il 22/10/2021
    Criterio di aggiudicazione - Su richiesta di un operatore si ribadisce che il criterio di aggiudicazione previsto è quello del prezzo più basso, con esclusione automatica delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dei commi 2 e 2-bis dell'art. 97 del D.Lgs n. 50/2016. L'esclusione automatica non opera quando il numero delle offerte ammesse è inferiore a cinque.

[ Torna all'inizio ]